I volontari a cavallo contro il rischio incendi, un’iniziativa pratica ed ecologica. Pattuglieranno Bosco Incoronata

Un progetto necessario per via dell’impossibilità dei mezzi di percorrere sentieri impervi, dove le auto non arrivano

Per la prima volta, la Protezione Civile nonché l’associazione Radio Club G.Marconi è impegnata in ambito regionale nell’attività equestre finalizzata al pattugliamento di un’area verde quale il Parco Regionale Bosco Incoronata. Un’iniziativa ecologia, pratica e rapida.

In buona sostanza, i volontari, dopo aver sostenuto un corso di formazione, pattuglieranno il territorio e soprattutto bosco Incoronata, fino a metà settembre, garantendo sicurezza per tutto il periodo estivo con un occhio particolare al rischio incendi.

Un progetto “a cavallo” necessario per via dell’impossibilità dei mezzi di percorrere sentieri impervi, dove le auto non arrivano. I cavalli riescono ad individuare anche i roghi più piccoli, così si potranno allertare subito le centrali operative.





Change privacy settings