Covid, 259 nuovi casi e 30 morti. “In alcune parti del Paese la circolazione del virus è ancora rilevante”

259 nuovi casi (156 nella sola Lombardia) e 30 decessi. Questi i numeri dell’ultimo bollettino Covid diramato da Ministero della Salute e Protezione Civile. Il numero totale di positivi in Italia è di 17.638, quello dei deceduti è pari a 34.708, il numero di guariti è salito a 187.615 (con un incremento di 890), il numero di ricoverati con sintomi è pari a 1.386 (-129 su ieri), quello dei ricoverati in terapia intensiva è 105 (+2 su ieri), quello delle persone in isolamento domiciliare 16.177 (-508 su ieri).

“Complessivamente – si legge nel monitoraggio del ministero della Salute e dell’Istituto superiore di sanità – il quadro generale della trasmissione e dell’impatto dell’infezione da Sars-CoV-2 in Italia rimane a bassa criticità con una incidenza cumulativa negli ultimi 14 giorni (periodo 8/6-21/6) di 5.98 per 100.000 abitanti (in diminuzione), ma in alcune realtà regionali continua ad essere segnalato un numero di nuovi casi elevato. Questo deve invitare alla cautela, in quanto denota che in alcune parti del Paese la circolazione di Sars-CoV-2 è ancora rilevante”. 


In questo articolo:


Change privacy settings