Foggia, sindaco chiude alcune strade nel weekend. “Aiutiamo attività economiche danneggiate da Covid-19”

“Una decisione adottata anche in considerazione delle istanze pervenute dai pubblici esercizi di somministrazione di alimenti e bevande del centro storico”

“Intendiamo aiutare le attività economiche colpite dalle conseguenze dell’emergenza Covid-19 e in via sperimentale, limitatamente nelle giornate del 12, 13 e ‪14 giugno 2020‬, ho disposto la chiusura al traffico veicolare di alcune strade cittadine in cui potranno essere sistemati tavolini, sedie ed ombrelloni amovibili”. Lo ha annunciato il sindaco di Foggia, Franco Landella.

“Una decisione adottata anche in considerazione delle istanze pervenute dai pubblici esercizi di somministrazione di alimenti e bevande del centro storico – spiega il primo cittadino -, di occupazione di suolo pubblico anche sulle sedi stradali adiacenti le proprie attività, a titolo gratuito, come tra l’altro previsto dal D.L. ‘Rilancio'”.

L’ordinanza prevede la chiusura di via Dante (solo nel tratto che va da corso Cairoli a corso Garibaldi), via Noto e Vico Ciancarella per consentire ai pubblici esercizi di somministrazione di alimenti e bevande nei giorni 12, 13 e ‪14 giugno‬ prossimi, nella fascia oraria compresa dalle ore 21.00 ‪alle ore 01.00‬ del giorno successivo la chiusura al traffico veicolare e l’istituzione, dalle ore 20.00, del divieto di sosta con rimozione forzata.

“Le attività devono essere esercitate nel rigoroso rispetto delle misure idonee a prevenire o ridurre il rischio di contagio e delle norme igienico-sanitarie”, conclude Landella.





Change privacy settings