Sparatoria tra fratellastri a Vieste, una semplice cena finisce a colpi di pistola. Carabinieri a caccia di un giovane fuggitivo

È successo intorno alle 22 in un’abitazione di campagna in località Calma. Colpi d’arma da fuoco dopo acceso diverbio

Un giovane di 27 anni di Vieste è ricercato da ieri sera dopo aver ferito ad una gamba con colpo di pistola calibro 22 il fratellastro al termine di una lite. La vittima, 38enne originario di Bitonto, è stata trasportata a Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo. Per l’uomo ferito 30 giorni di prognosi; è già stato dimesso.

I due, durante un cena, avrebbero avuto un acceso diverbio attorno alle ore 22, mentre si trovavano in un’abitazione di campagna in località Calma a Vieste, Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, il 26enne avrebbe estratto una pistola di piccolo calibro per ferire il fratellastro. Immediatamente dopo il giovane sarebbe fuggito via ed è ora attivamente ricercato.



In questo articolo:


Change privacy settings