Gatta riapre il cimitero di Candela: “Il nostro affetto e le nostre preghiere ci faranno essere vicini a chi non è più tra noi”

“Tra qualche giorno riprenderà la nostra vita ‘normale’ o ‘quasi’ e questa passa anche dalla cura del cimitero comunale, ormai chiuso da oltre un mese a causa delle disposizioni nazionali”. Il presidente della Provincia e sindaco di Candela, Nicola Gatta, annuncia l’apertura del cimitero cittadino nella cittadina dei Monti Dauni.

“Ho dato disposizione di far ripulire i loculi e rimuove i fiori appassiti e a partire da lunedì 27 aprile ogni cittadino se vorrà, potrà contattare telefonicamente il proprio fioraio, per adornare le tombe dei propri cari.  I fiorai locali saranno infatti autorizzati ad entrare nel cimitero comunale dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00. Il nostro affetto e le nostre preghiere – conclude – ci faranno essere vicini a chi non è più tra noi, sperando di poter ritornare presto a rendergli omaggio”.





Change privacy settings