Videochiamate dei clown dottori per i piccoli pazienti oncologici di Casa Sollievo: “Questo virus non ci fermerà”

Un po’ artisti, ma con una lunga formazione alle spalle, intrattenitori di professione, terapeuti del buon umore, i nostri clown dottori hanno un ruolo fondamentale nell’armonia generale dei reparti pediatrici. E continueranno ad averlo anche in questi giorni difficili, a distanza.

“Per salvaguardare l’incolumità dei piccoli pazienti oncologici abbiamo dovuto interrompere senza nessun preavviso le nostre visite – spiegano Pasticcio e Marrangio, i dottori Clown di Dottor Sorriso ONLUS che operano in Casa Sollievo della Sofferenza, principalmente in Oncoematologia Pediatrica e Pediatria Generale –, lasciando in un limbo le storie fatte di sorrisi e sogni e speranze che stavamo intessendo con i nostri bambini e le loro famiglie. Con le videochiamate torneremo a parlare di speranza e sorrisi, per allontanare, anche solo per un momento, la paura e l’ansia che i nostri bambini con le loro famiglie stanno vivendo. Un virus non ci fermerà, i sogni non si interrompono. Saremo lì, dietro il monitor dei nostri computer a suonare, danzare e celebrare la vita di un clown e di un bambino, col sorriso e con la certezza che il mondo tornerà presto ad essere colorato come l’arcobaleno”.





Change privacy settings