“Aiutiamo la Terapia Intensiva Ospedali Riuniti Foggia”, serve uno sforzo in più per sostenere chi lotta in corsia. La raccolta fondi lanciata dalla giovane Miriana

La raccolta fondi, sostenuta anche dall’Università degli Studi di Foggia, prosegue sul sito gofundme.com. Finora accumulati circa 2600 euro

Prosegue la raccolta fondi lanciata da Miriana Coscia, di San Marco la Catola, studentessa all’ultimo anno di Odontoiatria e Protesi Dentaria all’Università degli Studi di Foggia. “Aiutiamo la Terapia Intensiva Ospedali Riuniti Foggia” ha finora raccolto poco più di 2600 euro. Ma non basta. La raccolta fondi, sostenuta anche dall’Università degli Studi di Foggia, prosegue sul sito gofundme.com.

“Ho creato questa campagna di donazioni senza fini di lucro sostenuta e promossa da ASD Giostra della Jaletta, Rotaract Club Foggia, Rotaract Club Lucera e Rotaract Club San Severo – ha scritto su gofundme, Miriana -. Il ricavato sarà interamente devoluto al conto sopra indicato e saranno utilizzati per migliorare le condizioni della Terapia Intensiva degli Ospedali Riuniti di Foggia, in totale trasparenza.
I fondi ricevuti tramite questa piattaforma sono trasferiti in automatico all’OO.RR di Foggia, come da accordi stabiliti con il direttore generale Vitangelo Dattoli“.

Per donare >>> CLICCA QUI

Ricevi gratuitamente le notizie sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come