Oltre 30 auto rubate, arresti tra Cerignola e Melfi. Sgominata banda criminale, blitz dei carabinieri

Operazione dei militari dell’Arma coordinata dalla Procura della Repubblica di Potenza. I malviventi decodificavano le centraline elettroniche per eludere i sistemi di sicurezza

Cinque persone sono state arrestate dai carabinieri tra Melfi e Cerignola nell’ambito di un’operazione coordinata dalla Procura della Repubblica di Potenza contro una banda specializzata nei furti di auto, commessi decodificandone le centraline elettroniche per eludere i sistemi di sicurezza “immobilizer”. Le indagini hanno riguardato 30 furti fatti di notte lo scorso anno in provincia di Potenza. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, la base operativa e logistica della banda era a Cerignola.



In questo articolo:


Change privacy settings