Trapiantati di rene, a Foggia nuovi modelli terapeutici. “Aiutare pazienti a migliorare qualità vita”

Lunedì 17 febbraio, alle ore 16, presso la sala riunioni della  UOC Nefrologia, Dialisi e Trapianto dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria del Policlinico di Foggia, al 1° piano, si terrà l’evento di presentazione del progetto ReNew “ Nuovi modelli di gestione dell’aderenza terapeutica nel paziente trapiantato di rene”,  promosso sul territorio dall’Associazione di San Severo ASPNAT Onlus, Associazione Studio e Prevenzione Nefropatie- Alto Tavoliere.

Progetto ReNew

ReNew è un progetto nato per rispondere alle istanze del Centro Regionale Trapianti Puglia sulla base dei dati ricavati da studi nazionali e internazionali, secondo i quali tra il 5% e il 43% dei pazienti con trapianto di rene non ha un’ adeguata compliance terapeutica, circostanza questa, che determina la possibile perdita dell’organo trapiantato.

Si pone, dunque, la necessità imprescindibile di aiutare i pazienti a migliorare l’aderenza alla terapia,  la propria qualità e aspettativa di vita attraverso uno strumento facile da usare:

ReNew è l’applicazione dedicata al paziente portatore di trapianto di rene, scaricabile su smartphone, studiata per accompagnarlo quotidianamente nell’assunzione corretta della terapia, per monitorarne i parametri vitali fondamentali, per offrirgli un supporto psicologico e abbattere le distanze che normalmente lo separano dal personale sanitario. I dati che riguardano coloro i quali hanno subito un trapianto di rene affermano che il rischio di rigetto corrisponde a una percentuale del 40%, ed è causato dalla non corretta assunzione dei farmaci immunosoppressori. ReNew ha lo scopo di invertire questa tendenza fornendo un aiuto fondamentale per il paziente per mantenere uno stile di vita sano e prendersi cura del suo nuovo rene; è uno strumento semplice e immediato nelle mani del nefrologo per monitorare il post trapianto ed essere sempre aggiornato sullo stato di salute dei propri pazienti.

Renew è un progetto cofinanziato nell’ambito del Por Puglia FESR-FSE 2014-2020 – Asse Prioritario 1 – Ricerca, sviluppo tecnologico, innovazione – Azione 1.4.B – Bando Innolabs – Sostegno alla creazione di soluzioni innovative finalizzate a specifici problemi di rilevanza sociale. Il progetto Renew nasce dalla collaborazione di partner quali Apuliabiotech, Braintech.software, e.Ratio Soluzioni Software, LaboratorioCom e l’Università degli Studi di Bari.

PER MAGGIORI INFO: www.progettorenew.it

Programma del workshop

Argomenti:

Saluti ed introduzione (G. Stallone – C. Niro)

Il Progetto RENEW (N. Mastrofilippo)

La compliance del paziente: elemento indispensabiledella terapia (G. Castellano)

Attività fisica ed alimentazione nel paziente trapiantato (D. A. Procaccini)

Utilità della farmacogenetica (F. Sallustio)

Presentazione pratica della APP (R. Palieri)

Relatori:

Prof. Giuseppe Castellano – Associato di Nefrologia UNIFG

Dott. Nico Mastrofilippo – PM Apuliabiotech

Dott. Corradino Niro – Presidente ASPNAT Onlus

Dott.ssa Rita Palieri – Assegnista UNIBA

Dott. Deni Aldo Procaccini – Coordinatore CTS ASPNAT Onlus

Dott. Fabio Sallustio – Ricercatore UNIBA

Prof. Giovanni Stallone – Direttore U.O.C. Nefrologia, Dialisi e Trapianto – Foggia