Foggia, il Ce.S.eVo.Ca. ente accreditato per l’Albo nazionale del Servizio Civile Universale. “Un grande risultato”

Il Presidente, Pasquale Marchese: “Da un piccolo comune come Castelluccio Valmaggiore, dove ha sede la nostra associazione, ha preso il via un progetto di grande portata“

Importanti novità in materia di Servizio Civile Universale in Capitanata. Con nota del 13.02.20, infatti, la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale ha trasmesso al Ce.S.eVo.Ca. (Centro Studi e Volontariato di Capitanata) il decreto n. 101 del 2020 relativo all’iscrizione all’Albo degli enti di servizio civile universale – sezione nazionale.

Il documento riporta il codice di iscrizione (SU00230) e l’indicazione dei 31 enti di accoglienza, delle 127 sedi di attuazione e delle 14 figure accreditate

Attualmente, il Ce.S.eVo.Ca. e la Provincia di Foggia sono gli unici due enti accreditati all’albo nazionale del Servizio Civile Universale in Capitanata. Inoltre, vista la complessità delle operazioni per la nuova progettazione e per i programmi di intervento, i due enti sono al lavoro per la sottoscrizione di una convenzione per la coprogrammazione.

“È per noi motivo di grande soddisfazione – sottolinea il Presidente del Ce.S.eVo.Ca., Pasquale Marchese – che da un piccolo comune come Castelluccio Valmaggiore, dove ha sede la nostra associazione, abbia preso il via un progetto di tale portata. È frutto di un gioco di squadra di soci e collaboratori che hanno fortemente creduto in quella che all’inizio era soltanto un’idea e, oggi, è una grande realtà. Un’opportunità importante per l’intero territorio che porterà sviluppo e opportunità per tanti giovani”.

Una collaborazione proficua, quella tra i due enti, iniziata già nel marzo 2019 quando fu sottoscritto un Protocollo d’intesa con la Scuola di Protezione Civile della Provincia di Foggia per la promozione della cultura e della tutela del bene comune, con particolare attenzione alle giovani generazioni.

“La nostra squadra – precisa Pasquale Marchese – è ora al lavoro per la presentazione dei programmi di intervento e dei progetti di servizio civile universale per l’anno 2020, avviso il cui termine è stato fissato dal Dipartimento al 31 marzo 2020. Gli enti non ancora accreditati possono presentare domanda al Ce.S.eVo.Ca.. I nostri esperti potranno rispondere a tutte le informazioni e curiosità del caso tramite e-mail o PEC. Le informazioni di contatto sono reperibili sul nostro sito www.cesevoca.it”.



In questo articolo:


Change privacy settings