Mareggiata affonda imbarcazione alle Isole Tremiti. “Ora progetto sostenibile per il porto”

Il forte vento abbattutosi nei giorni scorsi sulle Isole Tremiti ha causato uno sfacelo: ben quattro imbarcazioni sono state affondate, con conseguente enorme dramma per i proprietari. Sono stati segnalati problemi simili in diverse località della costa pugliese.

“Ai pescatori colpiti voglio esprimere oggi tutta la mia solidarietà – ha commentato l’europarlamentare leghista Massimo Casanova -; è indegno ed inconcepibile nel 2020 veder svanire sotto i colpi della natura il frutto dei propri sacrifici. C’è il mio personale impegno a che ambiente, infrastrutture e sviluppo coesistano. Mio e della Lega.

Giovedì scorso sono stato a Termoli, in Molise. Lì, alla presenza del sindaco di Tremiti, Antonio Fentini, abbiamo parlato anche dello sviluppo di quelle Isole. A questo proposito voglio comunicare di essermi già interfacciato con il presidente del Parco nazionale del Gargano, Pasquale Pazienza, per il futuro del porto. Attendo progetti.

Ai soggetti politici ed istituzionali – conclude – dico che c’è bisogno di immaginare infrastrutture sostenibili che consentano di salvaguardare l’ambiente ma anche di costruire un percorso di infrastrutturazione e crescita economica dei luoghi marini”.





Change privacy settings