Nuovi giochi e maggior sicurezza: a Foggia ripristinata l’area per bambini di Parco San Felice

“Si tratta di un intervento che restituisce piena fruibilità allo spazio dedicato ai piccoli, collocato all’interno del più grande ed importante polmone verde della città”, spiega l’assessore all’Ambiente, Matteo De Martino

L’assessorato comunale all’Ambiente di Foggia, attraverso l’attività della Cooperativa ‘Più Verde’, ha provveduto nei giorni scorsi al ripristino del parco giochi di Parco San Felice. Nello specifico, sono stati sostituti i giochi rovinati, inutilizzabili e pericolosi, adeguando l’area alla normativa di legge attraverso il montaggio del necessario tappetino.
“Si tratta di un intervento che restituisce piena fruibilità allo spazio dedicato ai bambini collocato all’interno del più grande ed importante polmone verde della città – spiega l’assessore all’Ambiente, Matteo De Martino –. Un lavoro preciso e puntuale, realizzato tenendo conto del rispetto delle norme di sicurezza e dimostrando grande attenzione per le esigenze dei nostri ragazzi”.

Alcuni giochi dell’area sono stati sostituiti con quelli acquistati ex novo, mentre per altri è stato possibile un recupero. “Questo ci ha permesso di ricavare un numero di giochi sufficiente, assieme ad una piccola integrazione di acquisti, a dar vita a breve ad un parco giochi nella zona del quartiere Candelaro, in un’area verde già individuata – annuncia l’assessore comunale all’Ambiente –. Un’idea messa in campo negli anni scorsi dall’amministrazione comunale e che, in assoluta e virtuosa continuità, provvederemo a trasformare in realtà”.





Change privacy settings