Virus cinese, prime analisi da Roma escludono contagio in Puglia

Donna soffrirebbe di altra patologia. Si attende esame definitivo

I primi riscontri, farebbero escludere che la donna di Bari possa essere stata contagiata dal coronavirus cinese.

Secondo quanto si apprende i sanitari avrebbero individuato un’altra patologia. Le analisi sono pero’ ancora in corso e i campioni sono stati inviati all’Istituto Spallanzani di Roma per la conferma definitiva. (ANSA).





Change privacy settings