‘Strage sulle strade’, raffica di controlli dei carabinieri di Foggia. Ritirate patenti

Intensificati in queste giornate di festività i controlli straordinari del territorio da parte dei Carabinieri del Comando Provinciale CC di Foggia ed in particolare per contrastare l’uso di sostanze stupefacenti e l’abuso di alcol da parte di chi si mette alla guida di auto-motoveicoli. In particolare, nelle ultime settimane i militari dell’Arma hanno infatti sottoposto al controllo dell’alcoltest decine di persone fermate durante i numerosi posti di controllo e di blocco predisposti lungo tutte le strade della Capitanata. Soprattutto nell’area di Cerignola (FG) si sono concentrati i controlli per prevenire le c.d. “stragi sulle strade” da parte dei militari della locale Compagnia Carabinieri.

In tutto sono così state denunciate all’Autorità Giudiziaria sei persone, tra cui alcuni giovani; sono state poi ritirate le relative patenti di guida e decurtate, complessivamente, alcune decine di punti. Altre tre persone sono state inoltre denunciate per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti; anche per loro è scattato il ritiro immediato della patente. Un automobilista è stato invece denunciato in stato di libertà per essersi rifiutati di sottoporsi all’esame tossicologico.
I controlli
straordinari sulle strade proseguiranno  incessanti anche nelle prossime ore, per garantire così un Capodanno sicuro agli utenti della strada e scongiurare in tal modo potenziali incidenti stradali causati da chi si mette alla guida in condizioni di alterazione psico-fisica. La guardia resta dunque alta.