Gino Lisa, parte raccolta firme per i voli da Foggia: “Interessati a Ryanair, EasyJet, Alitalia e altre compagnie low cost”

“Siamo interessati a volare con compagnie low cost ma anche con quelle di linea come, ad esempio, Alitalia e di debuttare verso destinazioni di nostro maggiore interesse: Milano, Torino, Venezia, Bologna, Roma, Palermo, Catania ma anche Londra, Parigi e Berlino”

Il Comitato Vola Gino Lisa lancia un appello e scrive una lettera al presidente della Regione Puglia Michele Emiliano. In questi giorni i vari attivisti e soci si sono visti per commentare i motivi di un ritardo di Aeroporti di Puglia, che stando alle news diffuse non ha ancora contattato nessuna compagnia aerea per decidere quali saranno i vettori e i voli che da maggio, a pista conclusa, potranno decollare ed atterrare al Gino Lisa. È partita dunque una petizione. Vola Gino Lisa invita a firmare per dare slancio all’iniziativa.

Ecco cosa si legge al link change org. “Noi cittadini siamo contenti di vedere finalmente in realizzazione l’allungamento della pista del Gino Lisa di Foggia, un’opera che chiediamo ed attendiamo da molto tempo, più di dieci anni ormai, e che metterà in condizioni il nostro aeroporto di essere realmente sul mercato e di far atterrare gli aeromobili più comuni utilizzati dalle compagnie aeree.

Ci accodiamo all’appello già lanciato da Vola Gino Lisa e da Mondo Gino Lisa di attivarsi, sin da oraattraverso la società Aeroporti di Puglia e di contattare le compagnie aeree per programmare i nuovi voli dal “nuovo” Gino Lisa, in concomitanza del termine dei lavori di cui sopra”.

“Siamo infatti consci che le imprese aeree hanno bisogno di molti mesi per programmare i nuovi operativi – spiegano -, pertanto non vogliamo che si accumuli altro ritardo al termine delle opere in corso, ma vogliamo che si arrivi pronti a volare per quella data, così come è sempre stato fatto per Bari e Brindisi.

Siamo interessati a volare con compagnie low cost come easyJet, Volotea, Vueling, EuroWings, WizzAir e Ryanair ma anche di quelle di linea come, ad esempio, Alitalia e di debuttare verso destinazioni di nostro maggiore interesse, come Milano, Torino, Venezia, Bologna, Roma, Palermo, Catania ma anche Londra, Parigi e Berlino”.





Change privacy settings