In provincia di Foggia la pala eolica più grande mai sbarcata in un porto italiano. L’evento a Manfredonia

Esulta il parlamentare Tasso che ora si augura il rilancio del Porto Alti Fondali. “Notizia di oggi è il frutto dell’impegno di operatori marittimi capaci, che sanno pianificare il proprio lavoro”

Un record per il Porto “Alti Fondali” di Manfredonia. È sbarcata la V150, la più lunga pala eolica che sia mai arrivata in una struttura portuale italiana. “È il frutto dell’impegno di operatori marittimi capaci, che sanno pianificare il proprio lavoro – commenta il parlamentare sipontino Antonio Tasso -, costituendo una risorsa per l’incremento economico/occupazionale; dell’attenzione degli Enti preposti al controllo ed all’iter autorizzativo, nel pieno rispetto delle norme, ed alla predisposizione infrastrutturale della viabilità.

“Per questo ed altri motivi, ho preso a cuore questa situazione, partecipando al tavolo tecnico del 14 novembre scorso – dove si è, appunto, discusso delle modalità di sbarco di questa pala, in particolare, e dei prossimi arrivi, in generale – e presentando una interrogazione al Ministero dei Trasporti per sollecitare quegli interventi manutentivi necessari alla struttura portuale per una fruizione del porto che dia slancio all’economia marittima”.