Oltre 17mila accessori per la scuola contraffatti nel Foggiano. 75mila euro di merce sequestrata

Operazione dei militari della Tenenza della Guardia di Finanza di Lucera, durante un servizio di controllo economico del territorio nei pressi di istituti scolastici della città

La Guardia di Finanza di Foggia, nel corso di due servizi finalizzati al contrasto della contraffazione e correlate forme di illegalità, ha sequestrato oltre 17.500 accessori per la scuola riportanti immagini e marchi contraffatti, denunciando, a vario titolo, 7 responsabili alla locale Procura della Repubblica. 

La merce, immessa sul mercato, avrebbe fruttato circa 75.000 euro. In particolare, i militari della Tenenza della Guardia di Finanza di Lucera, durante un servizio di controllo economico del territorio nei pressi di istituti scolastici della città, hanno fermato tre soggetti intenti a vendere 330 prodotti con marchio contraffatto, che sono stati pertanto sottoposti a sequestro.

In un successivo intervento, le Fiamme Gialle di Lucera hanno effettuato un controllo nei confronti di una società operante nel settore del commercio di prodotti ludici ed editoriali, perquisendo due locali adibiti a magazzino e rinvenendo oltre 17.000 prodotti riportanti immagini e marchi contraffatti. 

Anche in questo caso, la merce rinvenuta è stata sottoposta a sequestro e messa a disposizione dell’autorità giudiziaria. L’attività eseguita testimonia l’elevato impegno profuso dal Corpo a tutela del sano tessuto imprenditoriale del Paese attraverso un’adeguata azione di contrasto dei fenomeni che possono minare l’economia legale.





Change privacy settings