Potito esempio per tutti. La Regione premia il ragazzino di Stornarella che da solo manifestava per il clima

“Non mi aspettavo che in tanti si accorgessero di me”, ha detto il 12enne, felice ed ancora incredulo per gli attestati di stima giunti da tutta Italia

Potito Ruggiero esempio per tutti. Il ragazzino di 12 anni di Stornarella che venerdì ha manifestato da solo per il clima, sarà premiato dal governatore della Regione Puglia, Michele Emiliano. Al piccolo Potito andrà il riconoscimento “Radici di Puglia”.

Il 12enne di Stornarella, alunno dell’istituto Aldo Moro, continuerà la sua battaglia per il clima e con i compagni sta già organizzando una manifestazione per l’ambiente. Il 27 novembre è anche previsto un consiglio comunale dedicato al tema. L’assise si svolgerà direttamente a scuola, ha riferito il sindaco Massimo Colia. “Non mi aspettavo che in tanti si accorgessero di me”, ha detto alla Rai, Potito, felice ed ancora incredulo per gli attestati di stima giunti da tutta Italia. Anche personaggi noti come Alessandro Gassman e Luciana Littizzetto hanno applaudito il gesto del ragazzino. “Il mio eroe del giorno”, ha scritto l’attore.

Il servizio Rai: clicca qui





Change privacy settings