2 milioni di euro per le strade del Gargano, partono (finalmente) i lavori per la messa in sicurezza. Ecco dove

Il presidente della Provincia: “Abbiamo definito quattro interventi di messa in sicurezza su arterie provinciali nell’area garganica, particolarmente ammalorate”

L’ Ufficio Appalti della Provincia di Foggia  ha completato le procedure di gara inerenti quattro progetti che interessano le seguenti strade provinciali: 

– S.P. 48 Sannicandro-San Marco in Lamis  dell’importo di € 504.624,60; 

– S.P. 43 San Giovanni-Rotondo-Cagnano Varano dell’importo di €527.914,87; 

– S.P. 26 Foggia-San Marco in Lamis dell’importo di € 504.067,55; 

– S.P. 45 bis Candelarese (San Giovanni.R) dell’importo di € 300.000,00.

Dopo le verifiche previste dalla normativa vigente in materia di appalti, si procederà alla stipula dei contratti con le ditte aggiudicatarie per dare inizio ai lavori.

Il presidente, Nicola Gatta dichiara: ”Nei mesi scorsi, dopo aver recuperato circa 1,8 milioni di euro da un programma regionale, abbiamo definito quattro interventi di messa in sicurezza su arterie provinciali nell’area garganica, particolarmente ammalorate, tra le quali la S.P. 48, chiusa al traffico da alcuni anni e le S.P. 45, 43 e 26. La messa in sicurezza di strade e scuole, intercettando tutte le risorse economiche disponibili,  sono obbiettivi prioritari per la crescita della Capitanata”.





Change privacy settings