Finalmente in mare! Liberata tartaruga Caretta caretta alle Isole Tremiti: il gesto della direttrice Parco Gargano

Le amorevoli cure del Centro Tartanet Manfredonia di Legambiente Onlus hanno salvato l’esemplare di tartaruga marina più comune del mar Mediterraneo

È stata la direttrice dell’Ente Parco Nazionale del Gargano Carmela Strizzi a liberare una tartaruga Caretta caretta nelle acque delle Isole Tremiti, in occasione della visita di Goletta Verde. Le amorevoli cure del Centro Tartanet Manfredonia di Legambiente Onlus hanno salvato l’esemplare di tartaruga marina più comune del mar Mediterraneo. Il suo intestino era pieno di plastica e il percorso di guarigione è stato lungo. “Finalmente è tornata in mare – annuncia l’Ente Parco Nazionale del Gargano – ma sta a tutti noi impegnarci perché ciò non accada più”.