“Uno scempio” in centro storico a Foggia. Voragine davanti al bistrot, Francesco accatasta i sampietrini e scrive a Landella

Panniello: “Li stiamo mettendo da parte aspettando che qualcuno dal comune si muova a sistemare questo tratto di strada pubblica”

“Uno scempio”, così lo definisce Francesco Panniello postando una foto di sampietrini accatastati accanto al suo bistrot in via Liceo a Foggia. In pieno centro storico si è creata una vera e propria voragine. “Ora sono qui i sampietrini, li stiamo mettendo da parte aspettando che qualcuno dal comune di Foggia si muova a sistemare questo tratto di strada pubblica – ha scritto Panniello sui social -. Sindaco Landella, mi rivolgo direttamente a lei, cortesemente pensiamo alla città che si degrada nel cuore”.



In questo articolo: