Meningite, ancora un caso sospetto a Cerignola. Alunna ricoverata a Casa Sollievo della Sofferenza

Un nuovo caso di sospetta meningite è stato registrato in una scuola primaria del plesso Cesare Battisti facente parte dell’istituto comprensivo “Battisti-Don Bosco”. Secondo le informazioni disponibili, un’alunna è stata ricoverata a Casa Sollievo della Sofferenza ed è in coma farmacologico.

Sono state attivate le procedure di profilassi, con controlli sugli altri alunni per la predisposizione di un piano di cure antibiotiche. I dirigenti della scuola hanno già inviato una missiva al sindaco, Franco Metta, e all’Asl di Foggia, per avviare tutte le azioni previste in questi casi. Il mese scorso, presso il V Circolo di Via Terminillo, c’era stato un altro caso. Il plesso scolastico restò chiuso per due giorni dopo l’ordinanza del sindaco a scopo precauzionale.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come