Gargano set dei grandi divi del cinema: da Hepburn a Mastroianni, baci ai piedi di Pizzomunno e Baia delle Zagare

I miti dello schermo sono stati virtualmente immortalati da Gigi Fracchiolla nei luoghi più belli della Puglia

Il Gargano e la Puglia diventano set per i grandi divi del cinema e danno vita a degli scatti in bianco e nero dal fascino senza tempo. Emma Stone e Ryan Gosling si baciano davanti al Pizzomunno, Audrey Hepburn fa colazione guardando le Isole Tremiti, Paul Newman medita guardando il trabucco di Peschici, Marion Cotillard e Owen Wilson passeggiano lungo il Sentiero dell’Amore a Mattinata e Marcello Mastroianni e Sofia Loren si abbracciano nella splendida Baia delle Zagare.

Il progetto, nato su Instragram da Gigi Fracchiolla, si chiama Puglia Lumière e intende fondere cinema, musica e Puglia. “L’idea mi è venuta perché sono amante della Puglia e del cinema – ha raccontato a Repubblica –. Mi sarebbe piaciuto vedere alcuni dei miei film preferiti ambientati dalle nostre parti”.

Dal mare del Gargano al Salento, passando per la casette bianche di Ostuni e al fascino di Monopoli. Ogni foto è accompagnata da una colonna sonora: “Tre settimane da raccontare” di Fred Bongusto, “I’ve got you under my skin” di Frank Sinatra, “Città vuota” di Mina, “Meraviglioso” di Domenico Modugno, “Senza fine” di Gino Paoli.

Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/immediatonet