Il ministro Elisabetta Trenta balla la tarantella del Gargano. Fuori programma tra danze popolari e piatti tipici

Si è lasciata coinvolgere da alcune ragazze appartenenti ad un gruppo folcloristico di Rodi Garganico

Ha ballato le tarantelle del Gargano ed ha assaggiato un piatto tipico della tradizione culinaria locale. Si è conclusa così la giornata del ministro della Difesa, Elisabetta Trenta, a Cagnano Varano, nel Foggiano, dove ha partecipato alla firma del protocollo d’intesa per la valorizzazione e la rigenerazione dell’area militare ‘Ex Idroscalo Ivo Monti‘.

Il ministro, subito dopo la cerimonia, intrattenendosi nella sede del municipio del paese garganico, si è lasciata coinvolgere da alcune ragazze appartenenti ad un gruppo folcloristico di Rodi Garganico, ballando con loro la tipica danza popolare della zona. Ad immortalare il momento, la maestra Maria Soccio dell’Adlim Sport Rodi.