Il maltempo non demorde, ancora temperature sotto la media. Piogge e temporali

Sul versante adriatico i valori massimi non dovrebbero superare i 13-14°C. Giovedì ci sarà un miglioramento e le temperature aumenteranno. Si tratterà però solo di una tregua

La bassa pressione che si è formata sul Mediterraneo insisterà sull’Italia per diversi giorni. Piogge e temporali, seppur alternati a fasi più asciutte e parzialmente soleggiate, interesseranno soprattutto il Centro Sud e l’Emilia Romagna. Variabilità altrove con qualche fenomeno al Nord Ovest. Tra martedì e mercoledì arriverà inoltre un nuovo impulso freddo dal Nord Europa; in tal frangente i venti di Bora e Grecale porteranno un calo termico e la neve cadrà sull’Appennino fin verso i 1200-1400m.

Le temperature si manterranno fresche e sotto le medie tipiche del periodo, in modo particolare sul versante adriatico dove i valori massimi non dovrebbero superare i 13-14°C. Giovedì ci sarà un miglioramento e le temperature aumenteranno. Si tratterà però solo di una tregua. (fonte 3bmeteo)



In questo articolo: