L’Italia intera piange il maresciallo Di Gennaro, commozione dinanzi al feretro nel Comune di San Severo

La salma si trova nella camera ardente allestita nella sala consiliare di Palazzo Celestini, nel pomeriggio i funerali

Stamattina il feretro del Maresciallo Maggiore Vincenzo Carlo Di Gennaro, ucciso sabato 13 aprile da un pregiudicato con tre colpi di pistola a Cagnano Varano, è rientrato a San Severo.
La salma si trova nella camera ardente allestita nella sala consiliare di Palazzo Celestini, sede istituzionale della città di San Severo. In tanti stanno rendendo omaggio al carabiniere deceduto. Parenti, amici, colleghi ma anche numerosi semplici cittadini. Tanta la commozione al cospetto del feretro avvolto dal tricolore italiano. Sulla bara una immagine del maresciallo in divisa.
Questo pomeriggio alle ore 16 i funerali di Stato in cattedrale. Saranno presenti anche il premier, Giuseppe Conte, il ministro della Difesa, Elisabetta Trenta e il presidente della Camera dei Deputati, Roberto Fico.