Gradimento dei governatori, Michele Emiliano si piazza al decimo posto. In calo rispetto al 2015

Nel 2015, quando fu eletto presidente della Regione Puglia con la coalizione di centrosinistra, Emiliano registrava il 47,1% di gradimento. Nel 2018 Emiliano non ha rinnovato la sua iscrizione al Pd per incompatibilità con il suo ruolo di magistrato in aspettativa

Con il 38,2% (l’8,9% in meno rispetto alla sua elezione nel 2015) il governatore della Puglia, Michele Emiliano, si piazza al decimo posto della Governance Poll 2019, cioè la classifica sul gradimento degli amministratori stilata dall’Istituto demoscopico Noto Sondaggi per Il Sole 24 Ore, e pubblicata oggi dal quotidiano economico.

Nel 2015, quando fu eletto presidente della Regione Puglia con la coalizione di centrosinistra, Emiliano registrava il 47,1% di gradimento. Nel 2018 Emiliano non ha rinnovato la sua iscrizione al Pd per incompatibilità con il suo ruolo di magistrato in aspettativa.

(ansa)