Droga e armi nei condomini, blitz nel quartiere San Samuele di Cerignola. Materiale murato in casseforti

i Carabinieri della Compagnia di Cerignola, coadiuvati dai militari dello Squadrone Eliportato Cacciatori Puglia e dai Carabinieri del Nucleo Cinofili di Modugno, nell’ambito di un servizio coordinato dal Comando Provinciale di Foggia, hanno effettuato numerose perquisizioni

Sabato mattina i Carabinieri della Compagnia di Cerignola, coadiuvati dai militari dello Squadrone Eliportato Cacciatori Puglia e dai Carabinieri del Nucleo Cinofili di Modugno, nell’ambito di un servizio coordinato dal Comando Provinciale di Foggia, hanno effettuato numerose perquisizioni domiciliari nel quartiere San Samuele.

Nel corso dell’attività sono state controllate anche le aree condominiali dei palazzi, dove i militari hanno rinvenuto e sequestrato 1,9 kg di hashish, suddivisi in 19 panetti e 15 stecche, 100 grammi di cocaina, parte della quale già suddivisa in 46 dosi, 85 grammi di marijuana, di cui parte suddivisa in 18 dosi, 3 ricetrasmittenti, un bilancino di precisione ed 11 cartucce per pistola cal. 22.

Parte del materiale era stato occultato all’interno di casseforti murate in alcuni ambienti condominiali comuni e parte nel vano ascensore di una palazzina. Il tutto è stato sottoposto a sequestro. I controlli si ripeteranno anche nelle prossime settimane.

Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/immediatonet