Torna l’inverno, brusco calo delle temperature in provincia di Foggia. Sotto lo zero sui Monti Dauni

Colpo di coda dell’inverno su tutta l’Italia, compresa la Puglia dove, da martedì, le temperature precipiteranno. Il cattivo tempo, in realtà, investirà il Paese già a partire da lunedì notte, in coincidenza del veloce passaggio di una perturbazione proveniente dall’Europa settentrionale. L’aria fredda al suo seguito, riversandosi fin sul Mediterraneo centrale, darà luogo, oltre ad un marcato rinforzo del vento, ad un crollo delle temperature: il calo termico sarà più sensibile sulle regioni adriatiche e meridionali dove i valori si porteranno al di sotto della media stagionale probabilmente fino a fine mese.

In provincia di Foggia si registrano minime intorno ai 3 gradi nel capoluogo dauno mentre toccheranno addirittura il -2 in alcuni piccoli comuni dei Monti Dauni con possibile neve. Bisognerà aspettare aprile per ritrovare il sole e un clima davvero primaverile.

Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/immediatonet



In questo articolo: