Puglia popolare al fianco di Pippo Cavaliere, stretta di mano con l’assessore Stea nello studio di Viale Francia

Rino de Martino: “Le liste civiche in tutte le elezioni comunali e regionali degli ultimi anni sono riuscite a dare un contributo fondamentale annullando di fatto il vantaggio del populismo dannoso e fine a se stesso dei 5Stelle”

Una stretta di mano ha sancito l’accordo definitivo di un percorso politico intrapreso da tempo. Puglia popolare, il movimento che fa capo a Massimo Cassano, alle prossime elezione amministrative di Foggia scenderà in campo al fianco di Pippo Cavaliere il candidato sindaco del centrosinistra il cui programma ha già avuto l’adesione di molte liste civiche regionali.

È quanto rendono noto lo stesso Cassano e l’assessore regionale all’Ambiente, Gianni Stea. Proprio Stea ieri a Foggia, accompagnato dal coordinatore provinciale Rino de Martino insieme ad esponenti di Puglia Popolare di Capitanata, ha siglato il patto politico con Cavalliere. “Ascoltiamo e ci confrontiamo con tutti, forti del nostro valore aggiunto che è il consenso consolidato negli anni. Ai nostri interlocutori chiediamo una ripartenza dal basso, aperto a tutti coloro credono e pretendono un approccio concreto al governo della cosa pubblica. I cittadini chiedono alla nuova politica un confronto continuo e una partecipazione comune. Noi vogliamo centrare questi obiettivi che condividiamo con Pippo Cavalliere, ricordando che le liste civiche in tutte le elezioni comunali e regionali degli ultimi anni sono riuscite a dare un contributo fondamentale annullando di fatto il vantaggio del populismo dannoso e fine a se stesso dei 5Stelle, guardando in particolar modo a quell’area moderata e riformista in grado di dare stabilità e di attrarre la fiducia degli elettori”, sottolineano Massimo Cassano, Gianni Stea e Rino de Martino.