Iaccarino e i suoi “soldati” partono dal Rione Martucci. “Con lui oltre 100 persone. Vinceremo”

Il santino del giovane consigliere campione di consensi e vigile del fuoco si trova negli esercizi commerciali più popolari, sui banchi

In una ex palestra del Rione Martucci, il candidato sindaco alle Primarie del centrodestra di Foggia per l’Udc, Leo Iaccarino ha aperto un grande comitato elettorale dal quale tutti i suoi amici partono per fare campagna nelle pizzerie, nei bar, nei mercati. Il santino del giovane consigliere campione di consensi e vigile del fuoco si trova negli esercizi commerciali più popolari, sui banchi.

“Abbiamo scelto questa zona perché ci porta molti frutti – spiega a l’Immediato il fratello del candidato, Luigi Iaccarino, impegnato insieme al padre nella sfida -. Qui c’è molto malcontento nei confronti del sindaco Landella, non è ben visto e noi siamo capillari. Per noi non è difficile trovare la simpatia delle persone. Landella ha deluso tanti e Miranda ha cambiato tante casacche, mentre Leonardo sta viaggiando solo con la sua forza, noi siamo i suoi soldati. Siamo più di 100 al lavoro. Tante attività ci stanno sostenendo e hanno accettato di attaccare la locandina. Un amico col tre ruote fa il giro della città, è un nostro sostenitore. Noi siamo convinti di vincere”.

Attorno al candidato c’è un grande movimento. “Leo è la novità. Tanti amici che alle Politiche hanno votato per i 5 Stelle ci stanno dando una mano, anche qualcuno di sinistra verrà alla Taralli per noi”, conclude il fratello.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come



In questo articolo: