Corteo antibombe a Foggia, Grazia di Esteticamente agli studenti: “Volete ancora vivere nella paura?”

Scuole e commercianti in piazza contro il malaffare. La manifestazione organizzata oggi dall’associazione Panunzio

“Sono solo una donna semplice che chiede giustizia e chiede di lavorare liberamente insieme a suo marito. Volete vivere tranquillamente o volete vivere nella paura?”. Queste le parole accorate di Grazia Placentino titolare di Esteticamente il negozio vittima delle bombe, divenuto il simbolo della lotta alla criminalità, nel corso della manifestazione organizzata oggi dall’associazione Panunzio. Con loro padre Aniello Manganiello e i ragazzi delle scuole superiori insieme al sindaco Franco Landella invitato per il suo ruolo istituzionale, dal momento che le forze politiche in questi giorni elettorali non sono state invitate.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come