Bombe a Foggia, le intercettazioni: “Anche al fratello devo sparare… per colpa sua è successo tutto”

Le immagini dell’operazione “Chorus che ha portato all’arresto di 16 persone a Foggia

Alle prime ore dell’alba, tutte le Forze di Polizia operanti sul Territorio — Arma dei Carabinieri, Polizia di Stato e Guardia di Finanza — hanno eseguito congiuntamente numerose ordinanze di custodia cautelare richieste ed ottenute dalla Procura della Repubblica di Foggia, nell’ambito di complesse e separate attività di indagine coordinate dal medesimo Ufficio inquirente.

L’operazione costituisce il segno eloquente della presenza ferma, rapida ed efficace della “Squadra Stato”, in tutte le sue componenti presenti sul Territorio; in particolare, l’attività ha determinato complessivamente l’arresto di sedici soggetti, ritenuti gravemente indiziati di reati quali tentato omicidio, detenzione di armi, tentata estorsione, incendi, rapine, detenzione di esplosivi. Ecco le intercettazioni.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come



In questo articolo: