Stop alle attività di centro diurno nel Foggiano. Era stato inaugurato pochi mesi fa

Il Comune ha deciso di congelare la struttura per” sopravvenuta carenza di fabbisogno”

Con determina n°13 del 29 Gennaio 2019 il Comune di Poggio Imperiale sospende l’attività del Centro Diurno il Cuore con le Ali fino al 31 luglio 2019 per “sopravvenuta carenza di fabbisogno…” .
Il Centro, inaugurato appena pochi mesi fa è stato realizzato anche grazie ad un finanziamento della Regione Puglia di quasi 1.400.000 euro.

Molto critici i leghisti di Poggio Imperiale. “Il centro ha garantito all’europarlamentare Elena Gentile di fregiarsi del titolo di cittadina onoraria di Poggio Imperiale e di cui ancora non ne abbiamo capito le motivazioni alla luce di quello che è successo appunto al Centro Diurno “Il Cuore con le Ali” in queste ultime ore. Eppure il sindaco Pd Alfonso D’Aloiso, nel dicembre 2015, all’inizio dei lavori di realizzazione della struttura dichiarava: la Struttura “Il Cuore con le Ali” potrà rappresentare per Poggio Imperiale l’inizio di un nuovo cammino di sviluppo sociale ed economico. Noi abbiamo i nostri dubbi!”, scrivono sulla pagina ufficiale cittadina.

La struttura porta la firma dell’Amministrazione dell’Azienda di Servizi alla Persona “Castriota e Corroppoli” di Chieuti, che aveva richiesto nel 2013  all’Ambito Territoriale – Piano di Zona di San Severo, fondi europei nell’ambito dei PO FESR – Puglia 2007-2013 – Asse III “Inclusione sociale e servizi per la qualità della vita e l’attrattività territoriale” Linea 3.2 “Programma di interventi per l’infrastrutturazione sociale e socio sanitaria territoriale” Azione 3.2.1 – Accordi di programma con gli ambiti territoriali sociali per la infrastrutturazione sociale e sociosanitaria (delibera G.R. n. 269 del 14/02/2012 – BURP n. 34 del 6 marzo 2012) per il progetto “cuore con le ali” inerente i lavori di ristrutturazione e adeguamento funzionale di strutture e servizi del fabbricato e sue pertinenze sito a Poggio Imperiale. La destinazione d’uso era casa per la vita e centro diurno socio-educativo e riabilitativo. C

Con deliberazione del C.d.A. dell’A.S.P. “Castriota e Corroppoli” del 13/01/2013 è stato approvato il progetto esecutivo “Cuore con le ali” dell’importo complessivo di  1.530.000 euro.