Il raduno dei renziani a Foggia. “Salvini e Bonafede? Due ministri vestiti da carnevale”

Con l’avvocato Michele Vaira, l’onorevole Ivan Scalfarotto e il responsabile nazionale dei circoli il comunicatore veneziano Marco Caberlotto

Raduno renziano dei Circoli di Azione Civile a Foggia. Stamattina l’appuntamento all’auditorio Santa Chiara. Con l’avvocato Michele Vaira, l’onorevole Ivan Scalfarotto e il responsabile nazionale dei circoli il comunicatore veneziano Marco Caberlotto, i quali hanno spiegato come aderire e perché aderire. La piattaforma dei circoli comprende anche un sito www.menti.com che attraverso un codice Il 400416 permette di votare il valore che più di ogni altro si ritiene perduto. Crescita, Democrazia, Giustizia e molto altro.
“Contro il populismo e l’odio noi dei circoli siamo una maggioranza silenziosa che pratica il buon senso”.

Molto carico Vaira di fronte al pubblico. “Abbiamo due alternative o rinunciare a tenere alto il tema della democrazia o contribuire al dibattito. Chi non può farlo in prima persona nelle istituzioni, può farlo in questo contenitore, dove mi sono sentito subito nel posto giusto. Due sono le strade: o seguiamo il flusso populista che sembra incontenibile ma che è solo una maggioranza rumorosa oppure cerchiamo con i nostri tempi e il nostro stile di mantenere lo stato democratico”.
Forte la critica ai Ministri Salvini e Bonafede che si sono presentati “vestiti da carnevale”, ha detto Vaira, “ad accogliere un criminale come Cesare Battisti”.