Magistrato di San Marco in Lamis ispira fiction RAI. Prese importanti provvedimenti contro la mafia

In due puntate andrà in onda martedì 22 gennaio

Il magistrato sammarchese Francesca Stilla è stata invitata il 22 gennaio 2019 presso la Camera dei Deputati per la presentazione ufficiale e prima visione della fiction “Liberi di Scegliere”. Lo sceneggiato televisivo è ispirato a fatti reali accaduti in Calabria nel campo della ‘Ndrangheta e vede come attori protagonisti Alessandro Preziosi e Nicole Grimaudo.

La trama della fiction è ispirata ad una storia realmente accaduta ed è stata estrapolata da un libro scritto da Angela Iantosca dal titolo “Bambini a metà. I figli della ‘Ndrangheta. Nel Capitolo Quinto del volume si fa riferimento ad Aurora e al suo incontro con il Magistrato Francesca Stilla quando era sostituto procuratore presso il Tribunale per i minorenni di Reggio Calabria. Nel testo si parla dei suoi provvedimenti, adottati per la prima volta in Italia, per allontanare la figlia di un boss malavitoso dalla propria famiglia.

Il regista ha incontrato il Magistrato più volte per la stesura, quanto più vicina alla realtà della sceneggiatura. La fiction in due puntate andrà in onda su Rai 1 martedì  22 gennaio.

a cura di Antonio Del Vecchio, giornalista