Si torna in classe ma al freddo e al gelo, rivolta delle mamme per situazione plesso San Lorenzo di Foggia

“Questa amministrazione si era data una scadenza, il ripristino degli impianti di riscaldamento (o soluzioni alternative) entro la riapertura della pausa natalizia, ma nulla è accaduto”

I lavori promessi per ripristinare l’impianto di riscaldamento della scuola elementare San Lorenzo a Foggia non sono stati effettuati. Dal giorno 7 i bambini saranno a lezione in aule fredde. La situazione è allarmante tanto da scatenare l’ira delle mamme che in più occasioni hanno segnalato la condizione della struttura alla nostra testata. Sul caso si muovono gli attivisti di Italia in Comune che lunedì mattina hanno convocato una conferenza stampa davanti ai cancelli della scuola.

“È iniziato il conto alla rovescia per la riapertura delle scuole, a segnare il tempo nella clessidra non è sabbia, ma neve. Questa amministrazione si era data una scadenza, il ripristino degli impianti di riscaldamento (o soluzioni alternative) entro la riapertura della pausa natalizia, ma nulla è accaduto”.



In questo articolo: