Travolgente Foggia over 40. Espugnato il campo del Castelfranci

Doppietta di Calitri e bomba di Laricchiuta. Domenica 16 dicembre si sfida in casa il Lioni

Tre a uno e tutti a casa. Importante risultato del Foggia over 40 a Castelfranci, campo da cui forse in pochi usciranno vittoriosi. “Nessuno alla vigilia sospettava un viaggio così estenuante. Tra curve e strettoie si giunge al campo sportivo di Castelfranci e sorridendo la squadra foggiana mette in risalto la quasi impraticabilità del terreno di gioco in terra battuta”, sottolinea Donato Magnisio. Ma la partita si gioca e quindi niente alibi. Le due squadre scendono in campo, il Castelfranci in maglia rossa, il Foggia in completo azzurro. Nemmeno il tempo di rifiatare, e dopo uno svarione difensivo, passa il Castelfranci. Ma il Foggia reagisce al vantaggio degli avversari e prima pareggia e poi passa addirittura in vantaggio, con una doppietta di Calitri.

“La compagine di casa le ha tentate di tutto per pervenire al pareggio – il racconto di Magnisio – e in alcuni momenti gli ospiti hanno rischiato di capitolare. Ci ha pensato però un Laricchiuta in palla, e in pieno recupero a tranquillizzare i foggiani, portando a tre le marcature”. Importante risultato dei dauni pronti ad accogliere, domenica 16 dicembre, la squadra di Lioni, formazione attrezzata e che non cederà facilmente l’onore delle armi.



In questo articolo: