Festa dell’Albero nelle scuole, l’Einaudi punta all’agricoltura biologica con FareAmbiente

Una nuova piantumazione sarà svolta sabato mattina al Circolo San Pio X. L’idea è quella di portare nei giardini scolastici dei piccoli orti botanici

Una settimana di educazione ambientale nelle scuole e nelle piazze foggiane. Il 21 novembre 2018 si è svolta anche presso l’istituto professionale Einaudi di Foggia la giornata nazionale dell’albero. In occasione della festa sono state coinvolte diverse classi dell’indirizzo professionale agrario ed alberghiero. Ha partecipato alla manifestazione FareAmbiente Puglia ed il laboratorio Verde Foggia.

Francesco Bacchelli Vice Presidente regionale di FareAmbiente Puglia ha tenuto una relazione sui cambiamenti climatici e sulla importanza della educazione ambientale nelle scuole. Ha inoltre ribadito la piena adesione  di FareAmbiente all’istituto agrario in funzione di progetti volti alla valorizzazione dei prodotti di eccellenza dell’agricoltura biologica della capitanata. Hanno collaborato attivamente alla riuscita della manifestazione il dirigente scolastico prof Michele Gramazio, i docenti dell’Eunaudi, la prof Angela Di Lillo, il prof Mario Pasqua, il prof Giovanni Atzori, le prof De Cristofaro e Lea Colapietro. Nella manifestazione sono stati piantati diversi alberi nel giardino annesso alla scuola e la cerimonia è stata attivamente partecipata dagli alunni che hanno preparato una festa all’aperto. La piantumazione degli alberi, forniti gratuitamente dall’Arif Puglia significherà l’impegno al rispetto dell’ambiente nella cultura della legalità e per contrastare i cambiamenti climatici.

Stessa operazione sarà svolta sabato mattina 24 novembre al Circolo San Pio X. L’idea è quella di portare nei giardini scolastici dei piccoli orti botanici.