Emergenza caporalato in Capitanata. A Foggia è atteso Luigi Di Maio per un vertice in Prefettura

Un incontro organizzato anche alla luce delle recenti stragi della strada nelle quali sono morti ben 16 migranti

A Foggia è atteso il vicepremier e ministro del Lavoro, Luigi Di Maio. Il leader del M5S sarà nel capoluogo dauno lunedì 3 settembre alle ore 14:30 per un vertice sul caporalato, piaga che affligge la Capitanata. Un incontro organizzato anche alla luce delle recenti stragi della strada nelle quali sono morti ben 16 migranti, i primi quattro a Castelluccio dei Sauri, i restanti dodici a Lesina, in due tremendi incidenti stradali. In queste settimane si stanno susseguendo operazioni delle forze dell’ordine di contrasto allo sfruttamento nelle campagne foggiane. Decine i furgoni “killer” sequestrati da polizia e carabinieri.