Rifiuti e lavori illeciti su fondi agricoli, operazione dei carabinieri forestali. Un deferito

Controlli ambientali in provincia di Foggia. I militari delle Stazioni CC Forestale di Ascoli Satriano, Deliceto e Accadia hanno accertato che su alcuni fondi agricoli, “erano stati effettuati – si legge nella nota dei carabinieri – degli apporti, spandimenti e livellamenti di terre e rocce da scavo finalizzati alla realizzazione di un terrazzamento”.

Dalle indagini poste in essere è emerso che tali lavori erano privi di qualsiasi autorizzazione prevista dalla normativa vigente. Deferito all’autorità giudiziaria il proprietario del terreno, quale responsabile del reato di cui all’art. 256 D. Lgs 152/2006, gestione illecita di rifiuti.

Nel corso dell’accertamento sono stati riscontrati illeciti amministrativi per sondaggio preliminare ad apertura cave e trasporto di rifiuti non pericolosi in assenza di formulario. L’attività di controllo continuerà nei prossimi giorni.





Change privacy settings