Come cambia lo scacchiere della questura di Foggia, ecco tutti i nuovi incarichi dirigenziali

Il nuovo scacchiere della questura di Foggia ha ormai preso forma. Dopo gli incarichi annunciati a inizio novembre, oggi in occasione della conferenza di fine anno del questore Mario Della Cioppa, è stato definito e presentato con maggiori dettagli, il riassetto degli incarichi dirigenziali della questura e dei commissariati. Ciò ha determinato la nomina del vice questore aggiunto Daniela Di Fonzo, quale nuovo dirigente del costituendo Reparto prevenzione crimine di San Severo, dall’8 gennaio 2018. Nuova sede prevista in primavera.

Come già scritto da l’Immediato, ecco il nuovo dirigente a Manfredonia dove arriva il vice questore aggiunto, Antonio D’Introno che sarà a capo del commissariato sipontino dall’1 marzo 2018. Cambiato anche il vertice della Digos, affidata a Flavio Buffa proveniente dalla squadra mobile di Torino.

ANTONIO D’INTRONO

A San Severo, invece, il nuovo dirigente è il vice questore aggiunto, Claudio Spadaro proveniente dal commissariato di Melfi. Infine, Lucera dove il nuovo dirigente è il vice questore aggiunto, Cristina Finizio (ex San Severo).

Assegnati alla questura di Foggia, a decorrere dal prossimo 8 gennaio, i seguenti funzionari: Maurizio Miscioscia, attuale capo della squadra mobile di Belluno, Michelina Di Carlo, proveniente dalla sezione di polizia stradale di Bologna e Fabio Russo, proveniente dal corso di formazione a Roma.

Al centro, il questore Della Cioppa; a destra, Daniela Di Fonzo

Conseguentemente sono stati disposti ieri, 29 dicembre, le seguenti ulteriori assegnazioni di incarichi dirigenziali: la nomina del vice questore aggiunto, Luciano Zendoli quale nuovo dirigente ufficio personale, la nomina del vice questore aggiunto, Antonella Lombardi quale nuovo dirigente dell’ufficio tecnico logistico provinciale, la nomina del commissario capo Teresa Mastrolitto, quale nuovo vice capo di gabinetto e la nomina del commissario capo Maurizio Miscioscia, già capo della mobile di Belluno, quale nuovo funzionario addetto alla squadra mobile di Foggia. Nei prossimi giorni saranno resi noti gli incarichi dei commissari capo Di Carlo e Russo.