Mark Lotterman inaugura “Alibi”, pub londinese a Foggia. Nei locali del “Carpe Diem”

Stasera 15 dicembre, dalle 19.30, nei locali dello storico Carpe Diem, apre Alibi. Da un’idea di Eddy Melissano e Marco Matera, nasce il concept di un pub in stile inglese, dove la convivialità intorno a musica dal vivo e birre ricercate sarà l’elemento centrale. “Il progetto è un “Music Venue sole inglese”, visto a Londra in tante salse”, dichiarano gli ideatori.

L’idea di Melissano e Matera è di offrire un’esperienza unica al cliente e agli artisti, quella della musica. “Ciò che venderemo sarà un’esperienza irripetibile ogni qual volta si metterà piede all’interno del locale – dichiara Marco Matera, che dirigerà il locale -. Innovazione non significa stravolgere le regole dell’universo ma contestualizzare qualcosa che sembra essere anacronistico per il nostro territorio. Proporremo generi vari, suonati da musicisti internazionali e la nostra programmazione lo dimostrerà. Il progetto è ambizioso ma sono convinto che Foggia risponderà presente”.

Per l’inaugurazione di questa sera, ospite Mark Lotterman, direttamente da Rotterdam. Il suo stile è stato spesso accostato a mostri sacri come Tom Waits, Nick Cave e Lou Reed, performances intense, viscerali, un songwriting che arriva dritto in faccia con improvvisazioni tra il grottesco e l’ironico. All’Alibi sarà accompagnato dal fidato amico David & The Circumstances, olandese anche lui, influenzato da Dylan e Brigth Eyes.

Altra sorpresa targata Alibi. Grazie ad una collaborazione con Michele Solimando, biersommelier e mastro birraio Foggiano, l’Alibi lancerà un nuovo brand di Birra, l’Alibeer. Varieranno con le stagioni e verrano in seguito esportate, lavoriamo su più verticali e l’obbiettivo è di portare Foggia al livello successivo.