Ricercato da autorità rumene si nascondeva a Lesina, arrestato 39enne

I carabinieri del Comando Stazione di Lesina, in questi giorni particolarmente impegnati in continui controlli del territorio anche in relazione alla numerosa presenza di persone in vacanza nelle località balneari del gargano, hanno rintracciato un cittadino romeno nei cui confronti risultava pendente un mandato di arresto europeo. 

L’uomo, Gabriel Dragatan, classe ‘78, era stato condannato dalle autorità rumene per guida senza patente di un veicolo non immatricolato. Sottrattosi alla cattura nel paese di origine, è stato rintracciato dai militari di Lesina i quali, al termine di un servizio di osservazione e controllo, lo hanno individuato in un’abitazione nelle campagne di Lesina. Una volta localizzato, i militari lo hanno fermato dichiarandolo in stato di arresto, traducendolo successivamente presso il carcere di Foggia.



In questo articolo: