Manfredonia, parchi gioco comunali adeguati a esigenze disabili. Pressing su Riccardi

Parco-giochi-900x480

Attraverso una nota, il meetup Manfredonia in Movimento Amici di Beppe Grillo invita l’amministrazione comunale a fare domanda di adeguamento dei parchi comunali, previa stesura di un progetto come richiesto dal Regolamento regionale qui allegato, per un ammontare massimo di 10000 euro a seguito dell’emendamento proposto dal consigliere regionale Cristian Casili (M5S) che prevede lo stanziamento di 150.000 euro da impegnare nell’acquisto di giostre per bambini con disabilità. Sono ammissibili spese sostenute e documentate per lavori di adeguamento riguardanti le seguenti categorie di opere: percorsi e rampe di accesso all’area gioco, pavimentazioni dell’area gioco, giochi, strutture di gioco combinate, strutture per lo sport.

Il “Fondo per la piena accessibilità dei parco giochi ai bambini disabili” rimborsa ai Comuni pugliesi le spese sostenute e documentate per la redazione dei progetti e la realizzazione dei lavori di adeguamento dei parchi comunali alle esigenze dei bambini diversamente abili mediante l’inserimento di giochi da essi fruibili nel rispetto della carta costituzionale, dei principi fondamentali stabiliti dalla legge 8 novembre 2000, n. 328 (Legge quadro per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali), della legge 5 febbraio 1992, n. 104 (Legge quadro per l’assistenza, l’integrazione sociale e i diritti delle persone handicappate), della legge 3 marzo 2009, n. 18 (Ratifica ed esecuzione della Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità, con Protocollo opzionale, ratificata a New York il 13 dicembre 2006 e istituzione dell’Osservatorio nazionale sulla condizione delle persone con disabilità),così come riconosciuta dalla Regione Puglia con deliberazione della Giunta regionale 26 maggio 2009, n.899, nonché della normativa statale e regionale in materia di programmazione e di integrazione di politiche sociali.

Occorre non tralasciare questa importante opportunità che consentirebbe anche alla città di Manfredonia di adeguare i propri spazi dedicati ai minori e di permettere l’ accesso ai momenti ricreativi utilizzando giochi fruibili a tutti che non discriminano i bambini portatori di disabilità. Ricordiamo che la disponibilità del fondo è ad esaurimento e segue l’ordine cronologico di presentazione della domanda da parte dei comuni. Occorre quindi attivarsi il prima possibile (la domanda e il progetto vanno inoltrati via pec).

Il meetup Manfredonia in Movimento Amici di Beppe Grillo chiede che l’adesione al Fondo suddetto venga discussa come punto straordinario nel prossimo consiglio comunale del 22 dicembre 2016.





Change privacy settings