Agguato a Foggia in via Lucera, gambizzato venditore ambulante. Caccia a due persone

carabinieri incidente ambulanza

Pallottole a Foggia in via Lucera. Nella notte, attorno alle 3 e 30, un uomo di 52 anni è stato ferito da tre colpi di pistola nel corso di una tentata rapina. L’uomo è stato colpito alla coscia sinistra e al piede destro. La vittima si stava recando a piedi verso i Mercati Generali per un carico merci quando è stata avvicinata da due soggetti con accento locale e volto coperto che lo hanno minacciato con la pistola per poi spararlo ancor prima che potesse prendere il portafogli dalla tasca. Trasportato al pronto soccorso, l’uomo non è grave. Ora è ricoverato in Ortopedia con frattura di tibia e perone. Sul luogo dell’agguato, i militari hanno repertato un bossolo deformato da analizzare per indicarne il calibro. La vicenda presenta evidenti lati oscuri. Perché i malfattori avrebbero sparato per poi scappare a mani vuote? Indagano i carabinieri.



In questo articolo: