Nuovo look per la stazione di Ascoli Satriano, investimento di 3 milioni di euro

stazione ascoli satrianoDa oggi la stazione di Ascoli Satriano è più moderna e accessibile. Un nuovo sottopasso che consente ai viaggiatori di raggiungere la banchina senza attraversare i binari, rampe per consentire l’accesso anche alle persone a ridotta mobilità e marciapiedi alti 55 cm – come previsto dagli standard europei per i servizi ferroviari metropolitani – per agevolare la salita e la discesa dai treni. E’ la prima delle quattro stazioni della linea Foggia –Potenza a essere ammodernata. Seguiranno Rionero, Castel Lagopesole e Melfi.

Un nuovo sistema di informazione al pubblico completa gli interventi. Attraverso diffusori sonori ai viaggiatori in attesa viene comunicato in tempo reale lo stato di circolazione dei treni. Inoltre, nell’ambito degli interventi di potenziamento della linea Foggia – Potenza, ad Ascoli Satriano è stata elevata a 60 km/h la velocità di transito dei treni per migliorare la regolarità della circolazione e realizzato un binario di incrocio lungo 750 metri – secondo gli standard europei – per garantire la regolarità del traffico merci da e per lo stabilimento FCA di San Nicola di Melfi. Investimento complessivo circa 3 milioni di euro.