Le opere di Dalì e Modigliani a Cerignola, eccezionale mostra al “Sacro Cuore”

Locandina_mostraÈ intitolato “Bibart al Sacro Cuore. La Scuola e la promozione del patrimonio culturale e artistico” l’eccezionale evento in programma venerdì 16 dicembre 2016, tra le 9 e le 13, nella Sala Mostre del Liceo Artistico Statale “Sacro Cuore” di Cerignola.
Per quattro ore saranno esposte nell’istituto cerignolano due opere autentiche, una di Salvador Dalì e l’altra di Amedeo Modigliani.

L’appuntamento è stato organizzato in collaborazione dall’Istituto d’Istruzione Superiore comprensivo Liceo Classico “Nicola Zingarelli”- Liceo Artistico Statale “Sacro Cuore” di Cerignola e da “BIBART” (Biennale Internazionale d’Arte di Bari e Area Metropolitana).

Alle ore 10.30, avrà inizio un incontro aperto al pubblico e dedicato alla straordinaria esposizione. Ad introdurlo, i saluti di Giuliana Colucci, dirigente scolastico del Liceo “Zingarelli”, di monsignor Luigi Renna, vescovo della Diocesi di Cerignola-Ascoli Satriano, e di Franco Metta, sindaco di Cerignola.
Seguiranno gli interventi del maestro Miguel Gomez, direttore Artistico di BIBART; del professor Wiliam Tode, già direttore di Casa Vasari e responsabile degli Uffici Studi di Palazzo Pitti e degli Uffizi di Firenze; del dottor Emanuel von Lauenstein Massarani, critico d’arte, direttore generale del Museo d’Arte del Parlamento di San Paolo, Presidente dell’istituto di recupero e Patrimonio Storico di San Paolo, Sovraintendente ai Beni Culturali dell’assemblea Legislativa dello stato di San Paolo del Brasile; dell’architetto Alfredo De Biase, direttore generale di Castel del Monte e direttore del Museo archeologico di Palazzo Sinesi di Canosa di Puglia; della professoressa Eva Belgiovine, direttore dell’Accademia di Belle Arti di Foggia e docente di Tecniche dell’incisione Grafica d’Arte.
Le conclusioni saranno affidate alla dottoressa Anna Cammalleri, direttore generale dell’Ufficio Scolastico Regione Puglia.