Escalation criminale a Cerignola, chiesto Consiglio comunale aperto alla città

san samuele cerignola

Il gruppo consiliare “La Cicogna”, alla luce della palese escalation criminale che ha colpito la Città nell’ultimo periodo, ha protocollato nelle giornate passate una richiesta di autoconvocazione del Consiglio comunale sulla materia “Sicurezza e sulla situazione attuale in Città”. “Chiaro segnale del forte interesse di questa amministrazione – spiegano in una nota – sul fronte di questo grave e pericoloso problema. Se la presidenza lo consentirà – continuano -, la seduta sarà aperta e ci premureremo di segnalare un elenco (non certo tassativo) di ospiti da invitare. Ci auspichiamo un confronto serio, reale, senza strumentalizzazioni che abbia come unico fine la salvaguardia di Cerignola e dei cittadini perbene di questa città. Nei prossimi giorni allegheremo e renderemo pubblica – concludono -, una relazione più dettagliata sui motivi che ci hanno spinto a richiedere questo Consiglio comunale e sui macro-argomenti su cui, ci auspichiamo, possa svolgersi la discussione”.