Bimbi cerebrolesi in visita all’ippodromo di Foggia. Fanizzi: “Ci spaventa nuovo progetto”

IRIIP-foggia

Gent.mo Sindaco di Foggia,
l’associazione ABC – Associacione Bambini Cerebrolesi – il giorno 7 ottobre 2016 ha visitato il nostro fantastico ippodromo.
io desidero chiamarlo ancora ippodromo perchè per Foggia é stato un fiore all’occhiello ed i foggiani erano orgogliosi di questa importante e bella struttura, a parer mio ineguagliabile.
Attualmente il nostro ippodromo ha ancora il suo antico fascino grazie ai suoi spazi verdi e sconfinati e grazie ai suoi magnifici stalloni che su quei prati corrono liberi e questo spettacolo può essere ammirato solo nella nostra città.
Oggi ci spaventa la possibilità che tutto ciò sia smantellato per creare un parco pubblico, i campi diomedei, che sarà uguale a tutti gli altri cancellando per sempre tutta la magia che oggi vi é custodita.
Dopo aver visionato altresì il “Progetto pro IRIIP”, un progetto che prevede su quei 23 ettari dell’IRIIP un sicuro e fruibile Parco Equestre Archeologico Urbano Polivalente che rispetta il paesaggio, la cultura e la storia dauna senza far mancare a tutti i cittadini zone verdi, zone pic-nic, piste ciclabili e camminamenti, siamo convinti che sia possibile rilanciare sia l’attività equestre che la fruibilità dell’intera area per tutta la cittadinanza.
Confidando nel suo buon senso, nel suo buon gusto e nella passione che contraddistingue la sua attività auspichiamo che Lei possa fare proprio e del Comune di Foggia il “progetto Pro IRIIP”.
Cordiali saluti da tutta la nostra associazione.

Carmela Fanizzi (Presidente ABC-Foggia)